Procedure di pagamento

Metodo di pagamento con RICARICA POSTEPAY

1. Versare l’importo corrispondente al servizio scelto ricaricando questa carta PostePay:

CARTA POSTEPAY
Titolare: Dott. Antonio Iannazzo
??????
Scadenza 07/16
Cod. Fisc. NNZNTN65D10A132D

in tutti i casi in cui sia possibile inserire una causale indicare:
proprio Nome e Cognome, Consulenza DASEIN

2. Appena effettuato il pagamento inviare una mail a supervisione@aspicsupervisione.it per confermare il versamento e attendere la mail o la telefonata del proprio Consulente

Come versare l’importo sulla carta PostePay

Per versare l’importo sulla carta PostePay, si puo’ procedere in uno dei seguenti modi:

Negli uffici postali:

  • con versamento in contanti
  • con una carta Postamat Maestro
  • trasferendo denaro da una carta PostePay a un’altra

Presso gli sportelli automatici (ATM) Postamat:

  • con una carta Postamat Maestro – trasferendo denaro da una carta PostePay a un’altra
  • trasferendo denaro da una Inps Card
  • utilizzando qualsiasi carta di pagamento abilitata ai circuiti internazionali Visa, Visa Electron, Mastercard o Maestro

Sul sito www.poste.it

  • addebitando l’importo sul Conto BancoPosta
  • trasferendo denaro da una carta PostePay a un’altra

Con una SIM Postemobile, direttamente dal menù del tuo cellulare:

  • associandola al tuo conto BancoPosta, puoi ricaricare la tua o un’altra PostePay
  • associandola alla tua PostePay, puoi ricaricare un’altra PostePay

Presso le ricevitorie Sisal

la ricarica può essere effettuata in contanti a partire da un minimo di 1 € ad un massimo di 998,00 euro esclusa la commissione di ricarica di 2,00 euro.